Home

Unire scuola e prospettive lavorative future non è un compito facile, ma è quello che ci proponiamo all'Istituto Paritario Michelangelo. Il nostro Istituto Tecnico paritario a Rimini è riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione. I nostri docenti, tutti qualificati e costantemente aggiornati, hanno uno stretto contatto con il mondo dell'impresa dove operano anche in qualità di liberi professionisti. 

 

Hai difficoltà nello studio e non riesci a seguire in classe e devi ricorrere a lezioni private nel pomeriggio?

Cerchiamo di valorizzare ogni studente proponendo metodi didattici che si adeguano alle tempistiche di apprendimento di ogni individuo. Nel caso in cui qualche alunno abbia difficoltà specifiche in una o più materie, ci impegniamo per offrire il massimo supporto atto a svolgere un'azione di recupero, al fine di far acquisire una metodologia di studio e i contenuti proposti.

 

La nostra organizzazione ci consente di seguire in modo accurato ogni studente, così da farlo arrivare all'esame di stato, con un bagaglio di conoscenze consolidato. Una volta terminato il percorso di 5 anni, agli alunni sarà rilasciato un diploma valido a tutti gli effetti di legge, così da poter accedere al mondo del lavoro oppure di iscriversi all'università.

 

Mettiamo a disposizione due percorsi: il primo ha come oggetto il settore economico, con insegnamenti specifici riguardanti finanza, marketing e amministrazione. Il secondo percorso, invece, riguarda il settore tecnologico. Quest'ultimo percorso didattico ha lo scopo di formare tecnici del settore edile delle costruzioni, dell’ambiente e del territorio.

 

Per maggiori informazioni sui percorsi didattici e sul piano di studi offerti dal nostro Istituto paritario a Rimini, contattaci, visita il nostro sito, oppure vieni a trovarci in sede. Se pensi che il tuo futuro sia in ambito tecnico o vuoi percorrere una carriera nel settore economico, comincia dalla formazione e iscriviti nella nostra scuola. Ti aspettiamo!

Le classi vengono costituite ed organizzate in funzione degli studenti, perché un numero ragionevole di studenti trasforma l’insegnamento generalizzato in insegnamento pressoché individualizzato. Al termine di ogni anno scolastico il passaggio alla classe successiva avviene attraverso scrutinio (frequenza della classe) o esame (di idoneità) sostenuto presso la scuola paritaria frequentata dinanzi ai docenti della classe a cui ci si voglia iscrivere l'anno successivo: la pagella di promozione o il certificato di superamento dell'esame (di idoneità) è spendibile presso qualsiasi scuola statale o non statale (paritaria).

puzzleViene esercitato un controllo giornaliero sulle assenze e sui ritardi, con comunicazione telefonica alla famiglia, entro la mattinata, della eventuale assenza o ritardo dello studente. La disciplina interna è impostata sul convincimento e sul rispetto di norme e regolamenti democraticamente formulati e condivisi, nonché sul rispetto scrupoloso dell’orario delle lezioni da parte di tutte le componenti scolastiche. Verifiche costanti dell'andamento didattico-disciplinare, definizione rapida degli interventi consequenziali e un’attenzione responsabile al recupero delle carenze formative. Rapporti continui e costruttivi con le famiglie rivolti a curare il benessere psico-fisico dello studente, in stretta collaborazione con lo psicologo della scuola. Informazioni tempestive su tutte le problematiche scolastiche.

L’Istituto Tecnico dura 5 anni ed è suddiviso in due bienni (primo biennio e secondo biennio) ed un quinto anno al termine del quale gli studenti sostengono l’esame di Stato presso la sede dell’Istituto Michelangelo dinanzi ai propri docenti e conseguono il diploma di Istruzione Tecnica, che consente l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed è subito spendibile nel mondo del lavoro sia in Italia sia nella intera Comunità Europea.

Il laboratorio è centrale nel processo di apprendimento, infatti sono previsti stage, tirocini e percorsi di alternanza scuola-lavoro in contesti applicativi.

amministrazione finanza marketingIl Settore Economico dopo il biennio comune prosegue nei tre anni successivi con piani di studio mirati ad approfondire settori specifici del mondo del lavoro e delle professioni.

Nell’articolazione “Sistemi informativi aziendali”, il profilo si caratterizza per il riferimento sia all’ambito della gestione del sistema informativo aziendale sia alla valutazione, alla scelta e all’adattamento di software applicativi. Tali attività sono tese

costruzioni ambiente e territorioIl Settore Tecnologico dopo il biennio comune prosegue nei tre anni successivi con piani di studio mirati ad approfondire settori specifici del mondo del lavoro e delle professioni.

L’indirizzo “Costruzioni, ambiente e territorio” integra competenze nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, nell’impiego degli strumenti per il rilievo, nell’uso degli strumenti informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo, nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e

Cerca

Accesso Utenti

Comunicazioni